Sabato 26 settembre scorso l’Ordine dei Cavalieri delle terre di Asti e del Monferrato, riconosciuto e patrocinato dalla Camera di Commercio di Asti fin dalla sua orgine, ha celebrato il “Solenne Capitolo della Douja d’Or”, ospitato nella stessa sede di firma del primo documento statutario dell’anno 1970: il Castello di Costigliole d’Asti.

In un clima quasi fiabesco, fra le feconde vigne da cui l’ultima edizione del Concorso Enologico Nazionale “Douja d’Or” ha eletto due Oscar, il Gran Maestro Giuseppe Bracciale ha pronunciato la sua relazione nel corso della quale non potevano non emergere i nomi di Giovanni Borello, storico Gran Maestro e fondatore dell’Ordine, e di Adriano Rampone, suoi predecessori.

Al Gran Maestro hanno fatto seguito il saluto del Sindaco di Costigliole Giovanni Borriero e l’intervento del neo Presidente della Camera di Commercio di Asti, Erminio Renato Goria che, oltre ad aver illustrato ai partecipanti il lavoro svolto nel corso dell’appena concluso 49° Salone Nazionale di Vini Selezionati, ha parlato degli impegni futuri in favore delle nostre terre e della nostra econonia.

Nel corso della partecipata cerimonia sono stati portati a nuova nomina il Cavaliere d’Onore Donato Lanati, il Buon Vignaiolo Giovanni Bosca, i Cavalieri Effettivi Filippo Mobrici e Gérard Dupraz nonché l’Artista della Vite e del Vino Bianca Sconfienza che ha firmato il menù d’autore della serata.

La giornata si è conclusa con la cena, sapientemente curata dai cuochi dell’ICIF di Costigliole ed accompagnata dagli ottimi vini vincitori dell’Oscar della Douja d’Or.

Fog

6°C

Asti

Fog

  • 13 Feb 2016

    Rain 7°C 0°C

  • 14 Feb 2016

    Cloudy 7°C -2°C


RUBRICHE

Copyright © 2012-2016 - Testata Associata Anso
www.atnews.it e` una Testata giornalistica registrata presso il Registro Periodici del Tribunale di Asti al numero 8/2012.
Editore: Associazione Culturale L'Astigiano 3.0
Tel. +39 328.8521505 - Fax +39 0141.1850374 - info@atnews.it Partita IVA: 01549760054