Colori, luci, messaggi di speranza e di pace, il teatro che dialoga con la musica e che trasmette emozioni sopite, l’augurio variopinto dei più piccini insieme all’invito dei più grandi a creare insieme armonie e inclusione.

È la fotografia di “Musica della solidarietà” progetto curato dal Servizio Istruzione e svoltosi in Sala Pastrone durante quattro mattinate in questo periodo pre-natalizio.
Una vera e propria rassegna teatral–musicale con protagonisti i cori dei bambini della Scuola dell’Infanzia Regina Margherita e Anfossi, della Lina Borgo e delle primarie Pascoli e Buonarroti, i ragazzi di Asti Sistema Orchestra e del laboratorio teatrale Officina LS del maestro Mario Li Santi, l’affollato gruppo del Liceo Artistico Benedetto Alfieri, e il coro.

scuole in sala pastrone 2


"Quattro mattinate con ragazzi talentuosi che hanno dimostrato di fare gruppo dentro e fuori la scuola, il tutto condito dalla voglia di stare insieme, di esibirsi e interpretare la musica come collante universale" commentano gli organizzatori.
A fare compagnia il “bottiglione della solidarietà” che, in accordo con l’Ufficio Scolastico Provinciale, ha continuato la raccolta fondi per il progetto “Un Sorriso per … la scuola” di sostegno alla ripresa delle attività scolastiche dell’Istituto Comprensivo di Norcia, fortemente colpito dal terremoto nel mese di ottobre.



RUBRICHE