L’Associazione Rifrancalcore e la Scuola Primaria di Refrancore in collaborazione con ASD Refrancore, Associazione J’amis dla Pera, Associazione Scienza sotto i Campanili, Old Wild West, Comune di Refrancore, Parrocchia Ss. Martino, Pro Loco di Refrancore e Paolo Mighetto Impresa organizzano il grande evento “Notte bianca per Castelluccio di Norcia”.

Una due giorni ricca di iniziative, che ha coinvolto tante persone con un obiettivo comune, quello di essere vicini ed aiutare le popolazioni duramente colpite dal terremoto in Centro Italia. “Insieme non si trema”, pensiero ideato da una bambina della scuola Primaria di Refrancore, è lo slogan scelto quale filo conduttore di tutta la manifestazione.

Si inizia sabato 10 dicembre alle 16 con la camminata in notturna, il ritrovo sarà in piazza Colonia Refrancorese. Alle 17:30 l’apertura ufficiale della manifestazione con musici e sbandieratori e con le esibizioni dell’associazione J’Amis dla Pera in giro per le vie del paese; si prosegue con le danze country Old Wild West (piazza IV Novembre) e la Cerot Band in concerto al bar pizzeria della Piazza; a partire dalle 19:30 lenticchie di Castelluccio di Norcia, a cura della pro Loco di Refrancore e cotechino offerto dalla Cascina Madonna, il tutto innaffiato dal buon vino offerto dalle Cantine Goggiano; e ancora dalle 20, pizzerie e bar aperti con intrattenimento.

Ma non è finita qui, sarà una Notte Bianca non solo di cibo e musica ma anche di intrattenimento culturale e sportivo, commercio equo e solidale ed arte.

Presso il teatro parrocchiale alle 18:30 la conferenza “Scienza dei terremoti”, a cura dell’ingegnere Alessandro De Stefano; presso il locali della Scuola Primaria a partire dalle 20: la presentazione del libro di Angelino Edoardo e Paolo Berta “Un tuffo nella Vita”, la conferenza “Tradizioni a confronto: fagioli e lenticchie (storia, curiosità e affinità)”, con la partecipazione del prof. Piercarlo Accornero l’esibizione del trio Jazz con Aura Nebiolo, Minuzzi Lorenzo e Ciampini Enrico. Alle 20 inaugurazione bacheche e apertura laboratorio scientifico per grandi e piccoli a cura dell’associazione Scienza sotto i Campanili; alle 21:15 in Chiesta, il Concerto di Natale della Banda di Rocchetta Tanaro e distribuzione di vin brulè.

E ancora ciclotagppo, scacchi giganti, badgminton con la polisportiva refrancorese; negozi aperti fino a mezzanotte; bancarelle solidali degli alunni della Scuola Primaria e Secondaria di primo grado di Refrancore, dei bambini delle Scuole materne del paese e dell’associazione Biblioteca Massimo Quaglino; bancarella con lenticchie e roveja direttamente da Castelluccio di Norcia.

Si prosegue domenica mattina 11 dicembre con le bancarelle solidali, in piazza Colonia Refrancorese ed, alle 11, lo spettacolo equestre acrobatico presso il parco giochi del paese.