Giovedì 12 gennaio alle 21 nel salone polifunzionale del centro giovani HZone andrà in scena "Shakespeare in laugh", una serata di improvvisazione alla maniera del Bardo.

 

Protagonista una compagnia di teatranti e saltimbanchi alle prese con un copione che nasce all’istante nello stile della commedia shakesperiana. Storie e racconti mai visti, malintesi, intrighi e situazioni comiche, innamorati, travestimenti e principi malinconici: tutto nasce dall'interazione con il pubblico. Lo spettatore parteciperà con le proprie suggestioni alla messa in scena e alla creazione dell’opera, vivrà il processo creativo immediato di ogni singolo improvvisatore, che diventa anche autore e regista della storia. Il risultato è uno spettacolo poetico e sorprendentemente vivo, che offre momenti di comicità leggera o di forte intensità drammatica come nelle migliori opere di William Shakespeare.

Lo spettacolo nasce dal progetto "L'inedito" di Improteatro realizzato con Alan Cox e Sean McCann, attori improvvisatori della Royal Shakespeare Company di Londra. L'ingresso è libero.

Il centro giovani HZone si trova in piazza Beausolei (entrata dal parco Sobrino).