Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa della Confcommercio di Asti che mette in guardia da una possibile truffa.

"Stiamo ricevendo diverse segnalazioni da parte di nostri associati relative ad un “bollettino” ricevuto per posta che invita a versare una determinata somma per iscrivere l’azienda al “Registro Italiano Operatori HACCP”.

Confcommercio INFORMA

che la “comunicazione” risulta essere estremamente ambigua e potrebbe indurre diverse aziende ad attivare erroneamente servizi non necessari.

Attenzione! Non è assolutamente obbligatorio il versamento di tale somma.

Tutti gli obblighi relativi all’HACCP rimangono quelli sanciti dalle norme comunitarie, nazionali e regionali che non prevedono l’obbligo di inserimento in registri o siti web gestiti da privati.

Nel caso riceviate questo bollettino non esitate a contattarci, il nostro ufficio è a disposizione per qualsiasi chiarimento - 0141 535715"

Di seguito un facsimile del bollettino 

bollettino non pagare confcommercio



RUBRICHE