Il Cardo gobbo di Nizza Monferrato è uno de gioielli orticoli della provincia di Asti e costituisce una piccola ma celeberrima “nicchia” agroalimentare che merita di essere conosciuta più e meglio di quanto non lo sia anche tra i suoi più affezionati consumatori.

E’ proprio con l’intento di fornire le giuste informazioni per conoscere la realtà della coltivazione del Cardo gobbo, dei suoi valori nutritivi e del modo migliore per consumarlo, che il Cipa-at Piemonte, in collaborazione con la Cia di Asti, organizza il workshop di informazione alimentare “Il Cardo gobbo, quando, come e perché” per Venerdì 16 Dicembre alle 18
nel salone dell’Enoteca regionale di Nizza Monferrato - La Signora in rosso Palazzo Crova di via Crova.

Parteciperanno, tra gli altri, la dr.ssa Maria Luisa Amerio, direttore del SOC di dietologia dell’Ospedale “Massaia” di Asti, il produttore di cardi gobbi, Vittorio Quaglia, il responsabile della zona Cia di Nizza, Fulvio Terzolo ed il presidente regionale del Cipa-at, Gabriele Carenini.

Al termine degustazione di preparazioni al cardo gobbo e di altri prodotti tipici della Valle Belbo