Arrivano le feste natalizie e si ferma la serie A di calcio che vivrà tra oggi e giovedì l'ultimo turno del 2016.

Se per tanti è l'occasione di staccare un pò e pensare ad altro, per tutti coloro che amano sentirsi allenatori di calcio, dicendo sempre la loro sulla formazione messa in campo delle propria squadra, la sosta sembrerà quasi un digiuno (pur in tempi di grandi mangiate).

Ma per chi non può fare a meno di sentirsi un aspiranti allenatore anche nelle festività natalizie c'è la possilità di cimentarsi nel FantaMister, il gioco di abilità di Sisal Matchpoint, presente all’interno del portafoglio online gaming del portale di gioco Sisal.it. In 70 anni di attività, Sisal, prima azienda italiana a operare nel settore del gioco come Concessionario dello Stato nata da una geniale idea di tre giornalisti sportivi, ha costruito una relazione di fiducia e credibilità con i consumatori, progettando e gestendo giochi con competenza, trasparenza e sicurezza, in pieno accordo con gli standard stabiliti dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (AAMS) e delle maggiori Istituzioni Internazionali in tema di Gioco Responsabile.

FantaMister pur avendo caratteristiche simili al popolare fantacalcio, permette al giocatore di competere su tornei diversi come ad esempio la Premier League dove la pausa nataliza non esiste, anzi si gioca dal giorni di Santo Stefano (26 dicembre) sino al 4 gennaio con un solo giorno (giovedì 29) senza partite. E se volete restare in Italia, ci sarà l'ultimo turno del 2016 di serie B tra il 28 e il 30 dicembre.

Altro grande vantaggio del FantaMister è quello di poter competere su una sola giornata (solare o di campionato) e non ha l'obbligo tutti i fine settimana di dover schierare la sua squadra in campo. Questo vantaggio importante permette all’utente di non essere legato alle proprie scelte in sede di asta precampionato, ma può strategicamente decidere il proprio 11 quando desidera sempre restando nel budget assegnatogli che ovviamente è uguale per tutti i giocatori.

Per cui anche coloro che riusciranno a staccare nel periodo delle fest potranno ancora cimentarsi in questi giorni con l'ultimo turno di serie A, tenendo conto, come abbiamo fatto noi, del rinvio delle due partite di Juventus e Milano, impegnate nella finale di Supercoppa Italiana, oppure dei tanti assenti per infortunio della Roma impegnata con il Chievo o alle assenze per squalifica di Felipe Melo e Joao Mario nell'Inter che ospiterà la Lazio.

E anche qui emerge il vantaggio del Fantamister: non avendo dovuto allestire una rosa con un'asta ad inizio campionato, ma proprio grazie alla possibilità di scegliere su tutti i giocatori delle squadre di serie A non c'è il rischio di dover schierare una formazione obbligata.

Un altro importante vantaggio di FantaMister consiste nella modalità di valutazione dei giocatori: non considera i voti delle testate giornalistiche (usate dal fantacalcio) a volte troppo soggettivi, ma usa un algoritmo statistico che riflette la performance dei giocatori in campo. Il metodo di giudizio, perciò è uguale per tutti e considera le azioni fatte dai giocatori all’interno di di ogni partita (e.g. tiri, assist, palle recuperate, falli, cartellini, minuti giocati).

L’utente può decidere a quale torneo iscriversi senza alcun vincolo, sulla base delle partite presenti in ciascun torneo, della quota di partecipazione (buy-in) e della struttura premi.

 


RUBRICHE