Mercoledì prossimo, 14 dicembre alle ore 21 presso il Civico Istituto di Musica G.Verdi di Asti, si terrà il Recital della pianista Ernesta Aufiero, musiche di Scarlatti, Beethoven, Schubert e Chopin.

L'iniziativa è organizzata dall'Ente Concerti Castello di Belveglio; i primi 12 concerti 2016 dell’Ente Concerti Castello di Belveglio si sono svolti in ben 10 diversi comuni (Belveglio, Refrancore, Mombaldone, Maranzana, Montegrosso, Nizza Monferrato, Rocchetta Tanaro, Asti, San Salvatore, Sezzadio, Castelnuovo Don Bosco e Casalborgone) nelle Provincie di Asti, Alessandria e Torino.

Oltre alle sedi di interesse storico/culturale (Abbazia di Sezzadio, Castello di Belveglio) e la missione di portare la musica classica anche nelle scuole primarie (Nizza e Montegrosso), sostegno ai giovani talenti é stato fatto sia con il Concorso di Fisarmonica (premiato il giovane Marco Giacoletto di Moncalieri) e la scrittura di diversi giovani talenti tra cui il Duo Cagno di Milano e Leonardo Zaccarelli, giovanissimo arpista di Asti.

Anche con un concerto per gli anziani, il concerto a San Salvatore ha coinciso con il festeggiamento dei 40 anni degli Amici Ca-Re, e i restauri dell’organo di Rocchetta Tanaro ha dato il “ben venuto” al nuovo Parroco Padre Giacomo Mucia.

Tra i rinomati solisti nel corso dell’anno, si sono esibiti il pianista Fabio Luz (già direttore dell’Istituto Verdi per alcuni anni), l’artista Yamaha della Marimba, Claudio Santangelo e altri, e i concerti si concludono ad Asti presso l’Istituto “Giuseppe Verdi” (via Natta 22) mercoledì sera, 14 dicembre con la partecipazione della solista astigiana di pianoforte, Ernesta Aufiero.

Come sempre, ai concerti dell’Ente Concerti Castello di Belveglio sostenuti dalla Regione Piemonte, l’ingresso é gratuito al pubblico.