La città di Alba ha una nuova postazione DAE.

Il 16 dicembre scorso nella sala conferenze dell’Istituto di Istruzione Superiore "Luigi Einaudi" di Alba è stato inaugurato un defibrillatore automatico esterno di emergenza per l’intervento immediato in caso di un eventuale arresto cardiaco consentendo al cuore di ripartire in attesa dell’arrivo del medico.

L’apparecchiatura è stata acquistata attraverso i fondi donati alla scuola da 34 ditte albesi. Durante l’evento, un esponente della ditta fornitrice ha spiegato come utilizzare il defibrillatore in caso di necessità.

Alla cerimonia coordinata dalla Preside dell’Istituto "Luigi Einaudi" Valeria Cout, hanno partecipato i referenti delle aziende finanziatrici del progetto, i ragazzi delle terze geometri, ragionieri e ITIS con i propri insegnanti e l’assessore alla Formazione e lavoro del Comune di Alba, Anna Chiara Cavallotto.

"Ho voluto esserci per ringraziare le numerose aziende che hanno voluto dare il proprio contributo a questa iniziativa e con le quali c'è da sempre una proficua collaborazione – ha spiegato l’assessore Cavallotto - È grazie a loro e a questa bella sinergia con il Comune se questo istituto scolastico da oggi è più sicuro con uno strumento adeguato per affrontare un’emergenza relativa ad un malessere".